La Virtus Matera vince nell’esordio casalingo in C Silver

Nella partita di Halloween la Ondatel Virtus Matera caccia i fantasmi dell’esordio casalingo in C Silver battendo l’Assi Brindisi per 98-82, seconda vittoria consecutiva dopo la vittoria di misura sul parquet di Canosa nella giornata precedente, i lucani sono a punteggio pieno con una partita in meno.

Questa partita è stata differente dalla prima, specialmente nell’ultimo quarto dove i padroni di casa hanno fatto la differenza, nei primi due quarti i brindisini sono rimasti attaccati, segnando da qualsiasi posizione, diciamo che un po’ di fortuna li ha aiutati quando prima dell’intervallo lungo segnando da 8,5 metri che è valso per loro il massimo vantaggio. Nel terzo periodo le cose iniziano a cambiare fino a quando i biancoazzurri decidono di dare lo sprint finale per chiudere la partita, si passa dal meno 5 della Virtus a meta partita fino al più 16 finale.

I due lettoni fanno la differenza, Staselis dopo i 32 punti messi a referto a Canosa ne mette 31 al PalaSassi, bene anche Bagdonavicius autore di 23 punti. Una partita sempre in controllo dei virtussini tranne nel secondo periodo dove gli ospiti hanno provato a impensierire i lucani, ma usciti dagli spogliatoi per i ragazzi di coach Conterosito è filato tutto liscio e hanno potuto mettere altri due punti in cascina.

Tabellini:

Ondatel Virtus Matera 🆚 Assi Armeni Basket Brindisi
Parziali: 27-22; 45-50; 73-66; 98-82

Ondatel Virtus Matera : Nuzzi 3, Castoro 9, Spada, Nesman, Cochela, Alecci, Staselis 31, Bagdonavicius 23, Clemente 16, De Mola 14, De Laurentiis 2, Carpignano.
Coach: Conterosito

Assi Brindisi : Vitucci 12, Polifemo 16, Roljic 19, Carone 12, Mino’ 2, Arnaldo 3, Argento 18, Kaslauskis, Perfogli.
Coach: Vozza

Prossimo incontro il 6 novembre a Lecce