La Virtus Matera vincente sulla Virtus Foggia

La Virtus Matera torna alla vittoria nelle mura amiche del PalaSassi tornato alla capienza del 60%  dopo il periodo invernale in cui la capienza era solo al 35%.

Prova convincente dei biancoazzurri sulla Virtus Foggia, una delle  concorrenti per la corsa ai playoff. Nel team materano si registrano molte assenze, Alecci, Paternoster, Castoro e il lettone Bensons ancora in attesa del trasfert,  quindi spazio ai giovani per coach Conterosito, molti under 19 che non hanno fatto sentire la mancanza dei grandi. In molti frangenti la partita si è giocata con quintetti giovani, anche nel terzo quarto sono partiti cosi, si conoscono bene giocando da sempre insieme e disputando anche i campionati giovanili.

Buona prova del serbo Pesic autore di 21 punti, ha esordito anche l’argentino Solari, per lui 5 punti a referto.

I primi due quarti viaggiano sull’equilibrio e si va all’intervallo lungo con un leggero vantaggio per materani 34-32, all’uscita dallo spogliatoio i virtusini materani hanno portato il vantaggio a loro favore chiudendo la partita a +23, portando il vantaggio a loro favore, all’andata i lucani subirono la prima sconfitta con un passivo di 17 punti.

Non c’è il tempo di riposare, perché giovedì c’è il recupero tra Virtus vs Molfetta ore 20:45 PalaSassi

Tabellini:

Virtus Matera 🆚 Virtus Foggia 82-59
Parziali: 20-20; 34-32; 59-49; 82-59

Virtus Matera: Nuzzi 8, D’Ercole 11, Fernandez Solari 5, Spada 10, Cifarelli 3, Taratufolo, Paparcone, Pesic 21,Petralla 2,Stano 12, De Palo, De Mola 10
Allenatori: Conterosito – Di Caro

Virtus Foggia: Di Tullio 7, Mavelli 3, Tresana, Podio 2, Dell’Aquila 10, Zagni 13, D’Uffizi 10, Sebastio, Olivieri 11, Mancini 3
Allenatore: Ciccione

Arbitri: Spano – Giordano