NEWSPRIMO PIANO

Il punto sul campionato: XIV giornata

di Giuseppe Abbatino

La XVI giornata di campionato, si presentava ai nastri di partenza con due big-match di alta classifica, Cavese – Casarano, e Fasano – Altamura, oltre al derby lucano Matera – Lavello. Ma andiamo per ordine di classifica partendo dalla capolista Cavese che supera tra le mura amiche, grazie a una doppietta di Foggia, il Casarano di mister Costantino per 2 a 1 e respinge l’attacco dell’indomito Barletta, che riesce a spuntarla solamente al 48′ minuto del secondo tempo contro il fanalino di coda Puteolana: è Lattanzio l’uomo della provvidenza. In terza piazza troviamo il Nardò di mister Ragno che continua ad essere l’unica squadra imbattuta del girone: i goal di Ferreira e Ciraci consolidano la posizione in classifica, mentre per l’Afragolese arriva l’undicesimo goal stagionale del solito Longo, sempre più capocannoniere del girone. In quarta piazza si attesta il Brindisi, che dopo aver racimolato un punto in tre partite, ottiene la seconda vittoria consecutiva, espugnando il “Poli” di Molfetta.

L’altro derby pugliese, tra Fasano e Altamura, termina con il classico risultato ad occhiali di parità, che permette al Altamura di mister Ginestra di proseguire la sua striscia positiva di 8 partite senza sconfitte, mentre il Fasano conferma il suo scarso periodo di forma, solo 2 punti nelle ultime 4 giornate. A ridosso della zona play-off si conferma il Gladiator, che fa suoi i tre punti nel derby campano contro la Nocerina: un goal per tempo di Marianelli e Puca fissano il risultato.

Nella zona calda della classifica il Martina, impegnato in trasferta contro il Bitonto, non riesce ad uscire vittorioso: per ben 2 volte si porta in vantaggio con Cerruti e Pinto e viene puntualmente ripreso dai bitontini grazie alle reti di Silletti e Palazzo. La squadra di mister Loseto conferma il suo ottimo stato di forma con 8 punti nelle ultime 4 partite. Subito dietro il Martina si attesta il Matera di mister Ciullo che ottiene il suo settimo risultato utile consecutivo, battendo tra le mura amiche il Lavello di Zeman: doppio vantaggio materano nel arco di 10 minuti con Piccioni e Russo e rimonta lavellese con Puntoriere e Monaco, prima della decisiva la rete su rigore di Piccioni al 23′ minuto del secondo tempo.

Nella parte bassa della classifica lo scontro diretto tra il Francavilla del neo tecnico Arleo e il Gravina è termina in parità, con i sinnici in vantaggio alla fine del primo tempo con Nolè e ripresi dai murgiani con il goal di Goretta a 5 minuti dal triplice fischio. Un punto che muove la classifica per le due squadre, che vedono sempre più allontanarsi l’ultimo posto utile per evitare la lotteria dei play out.

La prossima giornata di campionato ci riserva il big match tra Brindisi e Nardò, e Barletta – Matera, due squadre che godono di un ottimo stato di salute. Ma il giudice supremo è sempre il rettangolo di gioco, quindi arrivederci alla prossima puntata.

Highlights di Telesveva
Cavese – Casarano = 2-1

Matera – Lavello = 3-2

Puteolana – Barletta = 0-1

Nardò – Afragolese = 2-1

Francavilla – Gravina = 1-1

Fasano – Altamura = 0-0